Cronaca

Cenone di Capodanno nel “Cuore di Acqui”

Cenone di Capodanno nel “Cuore di Acqui”

Cenone di Capodanno nel “Cuore di Acqui”

Quest’anno avrete l’opportunità di festeggiare il Capodanno direttamente nel “Cuore della città”, nella Pisterna, e precisamente da “Arsenico e Vecchi merletti” in Piazza Conciliazione 20 ad Acqui Terme; un locale unico nel suo genere, dove appena si varcata la soglia si entra in una dimensione d’altri tempi, da sempre si assaporano i piatti della cucina tradizionale Piemontese preparate dalle mani sapienti.

Non è il classico ristorante, è qualcosa di più, oltre alla cortesia vi sembrerà di compiere un viaggio a ritroso nel tempo, un viaggio nei ricordi, nell’infanzia; aprirete i “cassetti della memoria”, percepirete gli aromi della “buona”cucina della nonna, della zia.

Suggestivo è l’arredamento, un mix di pezzi di antiquariato, pezzi unici che si legano fra di loro in un sapiente gioco di combinazioni, dove l’occhio del commensale inevitabilmente cade fra una portata e l’altra.

Abbiamo intervistato le cuoche, e siamo riusciti ad avere il menù di Capodanno:

Julienne  di Calamaretti

Ricotta al forno in verde

Risotto giallo con punte di asparagi e foglia oro

Filetto di coda di rospo allo Zenzero

Cotechino e Lenticchie

Fantasia di cachi e marroni

Naturalmente il tutto accompagnato da buona musica.

Il prezzo 50 euro.

Affrettatevi a prenotare, i posti sono limitati. Cell.333.4911371

Pubblicato in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.