venerdì 19 Aprile 2024 - Anno 33

PARTIRA’ DA ACQUI TERME UNA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

Partner

Questa mattina alle ore 11:30 presso la sede della Regione Piemonte e alla presenza del Presidente Alberto Cirio si è tenuta la conferenza stampa durante la quale è stata svelata la grande partenza del Giro d’Italia 2024 insieme alle tappe previste sul territorio regionale.
Per l’Amministrazione Comunale di Acqui Terme erano presenti il Sindaco Danilo Rapetti insieme all’Assessore allo sport Rossana Benazzo e al Consigliere delegato Fabrizio Baldizzone, che vogliono esprimere la loro enorme soddisfazione nel comunicare che è stata confermata la scelta di Acqui Terme quale luogo di partenza della quarta tappa, calendarizzata per  il 7 maggio 2024.
“Ringraziamo senza condizioni il Presidente Cirio e gli Assessori allo sport Fabrizio Ricca e all’agricoltura Marco Protopapa per la sensibilità e disponibilità dimostrate nell’occasione: il loro supporto è stato determinante.” Dicono gli Amministratori Acquesi “Questo importante risultato è stato il frutto di un grande lavoro di squadra che ha premiato la nostra testarda volontà di ospitare un evento che ad Acqui mancava dal lontano 1955. Le sfide non ci impressionano e questa nostra determinazione ha fatto capire, anche agli organizzatori, che era giunto il tempo di affidarci questo compito così delicato e importante. Sarà un banco di prova per la Città, in cui tutti saranno coinvolti per portare il proprio contributo al fine di assicurare la perfetta riuscita della manifestazione: è nostra intenzione partire da questo rilevante traguardo per mirare sempre più in alto.
Sentiamo doveroso ringraziare anche gli amici albesi che, dall’alto della loro esperienza, sono stati prodighi di consigli che ci hanno aiutato in un’ottica di collaborazione extra territoriale che ormai contraddistingue i nostri ambiti.”
Il Giro d’Italia sarà presentato ufficialmente venerdì 13 ottobre a Trento in occasione della festa nazionale dello sport e la delegazione Acquese è stata invitata a partecipare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli