mercoledì 27 Ottobre 2021

IL TOUR NAZIONALE ANPAS “GUIDA PER BENE”

Partner

“Quando sei in strada, non ti distrarre e guida per bene”
IL 22 GIUGNO FARÀ TAPPA A TORINO IN PIAZZA SAN CARLO

Sono tredici le tappe del tour nazionale “Guida per bene” dei volontari Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze). Fino al 28 giugno 2021 il tour attraverserà l’Italia per promuovere, con i volontari Anpas, la prevenzione alle dipendenze e l’educazione alla sicurezza stradale con il progetto “Buona strada”, realizzato con il finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Il 22 giugno il tour “Guida per bene” di Anpas farà tappa a Torino, in piazza San Carlo a partire dalle 17.30 fino a tarda sera. La manifestazione che ha ottenuto il patrocinio di Città di Torino, della Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte coinvolgerà anche la Polizia Municipale di Torino, la Polizia Stradale e la Protezione Civile.
In piazza San Carlo verranno date informazioni utili per prevenire gli incidenti stradali. Grazie alla presenza un Tir attrezzato si potranno simulare dei crash test e dei ribaltamenti auto. Inoltre, i cittadini potranno provare dei percorsi esperenziali indossando appositi occhiali che danno la percezione dello stato di ebbrezza.
Dalla guida in stato di ebrezza alla distrazione: cosa non fare quando sei in strada.
Tanti i comportamenti scorretti e pericolosi assunti da chi è in strada in auto, moto, in bicicletta o a piedi. Con “Guida per bene” i volontari Anpas promuoveranno i comportamenti virtuosi in strada attraverso dimostrazioni pratiche e interattive sui livelli di consapevolezza del target di piazza, con l’illustrazione di pericoli e soluzioni correttive e il contrasto di comportamenti scorretti e dannosi per la salute delle persone (come il consumo di alcol, di sostanze psicoattive o l’uso improprio dei cellulari alla guida) e con effetti negativi sulla sicurezza stradale.
Dalla Sicilia alla Valle D’Aosta: le tappe del tour nazionale: 12/6 Siracusa, 14/6 Catanzaro Lido, 17/6 Senigallia, 18/6 Rimini, 19/6 Rosolina Mare (Rovigo), 20/6 Milano, 21/6 Aosta, 22/6 Torino, 24/6 Lido di Camaiore, 25/6 Città di Castello, 26/6 Sperlonga, 27/6 Capua, 28/6 Potenza.
Per la realizzazione del progetto ANPAS si è avvalsa del prezioso contributo di Polizia di Stato e di un pool di collaboratori: ACI  (Automobile  Club  D’Italia),  AIASF  (Associazione  italiana  assistenti  sociali),  Ordine Assistenti  sociali  Calabria,  Ordine  Assistenti  Sociali  Sardegna,  Società  della  Salute  area  pratese,  Università Verde  Bologna/Associazione  Antartide,  Coordinamento  Toscano  Gruppi  Auto  Aiuto,  Associazione  Cerchio Blu (in  soccorso dell’emergenza), i comitati  regionali Anpas  Abruzzo,  Basilicata,  Calabria,  Campania,  Emilia-Romagna,  Lazio, Liguria,  Lombardia,  Marche,  Piemonte,  Puglia,  Sardegna,  Sicilia,  Toscana,  Umbria,  Valle  D’Aosta,  Veneto, Croce Bianca di Bolzano, Croce Bianca di Tesero (Tn).
L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10.301 (di cui 3.986 donne), 5.509 soci, 595 dipendenti, di cui 64 amministrativi che, con 433 autoambulanze, 220 automezzi per il trasporto disabili, 260 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 4 imbarcazioni, svolgono annualmente 493.795 servizi con una percorrenza complessiva di 16.035.424 chilometri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli