mercoledì 19 Giugno 2024 - Anno 33

ANPAS: VINCENZO FAVALE VICEPRESIDENTE NAZIONALE

Partner

Quasi ottocento presenze a Roma al 54° Congresso Anpas tra delegati delle pubbliche assistenze di tutta Italia, una cinquantina dal Piemonte, esperti e rappresentanti del Terzo settore e delle istituzioni.
Il Consiglio nazionale Anpas eletto dal Congresso ha nominato Niccolò Mancini come presidente nazionale Anpas.
A completare la direzione nazionale Anpas: Alessandro Benini, Lamberto Cavallari (vicepresidente vicario), Lucia Coi, Vincenzo Favale (vicepresidente), Manuela Fazzi, Serafino Montaldi, Paolo Rebecchi, Stefano Sala.
Vincenzo Favale, consigliere di Croce Verde Torino, oltre a essere stato eletto già nella direzione regionale di Anpas Piemonte, ricopre ora anche la carica di vicepresidente nazionale Anpas, una realtà che conta oltre 100mila volontari, 500mila soci e 950 pubbliche assistenze in tutta Italia.
«Ho accettato la carica di vicepresidente di Anpas nazionale – commenta Vincenzo Favale – con profondo orgoglio, ma soprattutto con un grande senso di gratitudine verso tutti i volontari che mi hanno votato, in particolare quelli delle associazioni piemontesi che cercherò di rappresentare nel miglior modo possibile. I prossimi anni saranno decisivi per il nostro movimento e per la creazione di una rete nazionale coesa, solidale, onesta e innovativa. Ci aspetta un compito oneroso, ma sono convinto che riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi, come abbiamo sempre fatto da oltre cento anni, grazie all’apporto di migliaia di volontari e volontarie che antepongono agli interessi personali quelli della comunità. Mi impegno da subito alla massima trasparenza e al miglioramento della comunicazione in modo da intercettare i bisogni delle associazioni e a rappresentarli a livello nazionale. Citando il nostro ex presidente Fabrizio Pregliasco concludo con “viva i volontari, viva l’Anpas”».

Andrea Bonizzoli, presidente Anpas Piemonte: “Siamo molto soddisfatti per l’elezione nel Consiglio nazionale di due consiglieri piemontesi, Vincenzo Favale e Luigi Negroni, oltre al membro di diritto, Marco Lumello. È stato un Congresso sereno vissuto in un clima costruttivo con la condivisione vera di obiettivi e progetti in continuità con la passata consigliatura. È orgoglio per tutti noi l’elezione di Vincenzo Favale a vicepresidente nazionale, segno del lavoro svolto da sempre dai consiglieri piemontesi a sostegno della compagine nazionale. Per finire il mio augurio a Niccolò Mancini eletto presidente nazionale e i più sinceri ringraziamenti al professor Fabrizio Pregliasco per quanto ha fatto e per quello che ancora potrà fare per l’Anpas”.

Articolo Precedente
Prossimo Articolo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli