martedì 16 Luglio 2024 - Anno 33

VIVERBE, L’EDIZIONE DEL RILANCIO ALL’INSEGNA DELLE NOVITA’


Partner

Per la 42esima edizione della Fiera della Menta e delle Erbe officinali un programma completamente rinnovato: novanta espositori, laboratori per famiglie, gallerie d’arte a cielo aperto, un’area food “Made in Pancalieri”, radio di piazza, sport, musica e spettacoli… e finalmente tanti giovani protagonisti!

Grazie alla collaborazione tra Comune di Pancalieri, Pro loco e Agenzia Acca di Andrea Caponnetto, con il sostegno di oltre 40 attività del territorio e tante associazioni, si avvia per la rassegna Viverbe un “nuovo corso” che vedrà il suo battesimo venerdì 15 settembre, al PalaMenta (piazza del Municipio). Autorità e curiosi potranno prendere parte all’inaugurazione, visitare gli stand delle aziende pancalieriesi legate alla tradizione della lavorazione della menta e delle erbe officinali e partecipare ad un tour guidato al Museo della Menta. A seguire, nella nuova area gastronomica allestita dal ristorante “Il Molino”, andrà in scena la coinvolgente cena-animata “Figli delle stelle”, ideale anche per famiglie.

LE NOVITA’
Sono tali e tante le novità della rinnovata Viverbe (dal 15 al 17 settembre) che risulta difficile sceglierne alcune preminenti. E allora ci limitiamo ad un elenco.
La “Viverbe by Night”, che permetterà di prolungare i due giorni di Fiera (con oltre 90 espositori) anche nelle ore serali del sabato, fino alle 24. Il festival busker “Infusi e diffusi” proprio sabato sera, animerà le vie del centro con spettacoli musicali realizzati da ragazzi provenienti da tutto il mondo. Due inedite rassegne, “Spezialità” e “Narramenta”, sono pensate per impreziosire il weekend con tante iniziative, rivolte ad un pubblico vario, ma soprattutto ai più piccoli. La Via delle Arti, in un’area finora mai interessata dalla Fiera, prenderà vita grazie a una trentina di artisti (pittura, fotografia e scultura) e artigiani (tessuto e bijoux).

IN PIAZZA INTRATTENIMENTI E AREA GASTRONOMICA
Tra le new entry di questa edizione figurano anche gli intrattenimenti e un’area food “made in Pancalieri”. La Radio Aromatica per oltre 48 ore sarà il “quartier generale” della Fiera, con approfondimenti, interviste e show in compagnia dei ragazzi di Zenzero, coordinati da due speaker d’eccezione: Donato Riva di Grp e Paolo Lamberti di Trs. Le nuove aree pERBAcco! e PalaMenta, sempre in piazza del Comune, si dedicheranno al ristoro degli avventori, con speciali menu che variano tutti i giorni e una ricca offerta fast-food e beverage nel chioschetto.

I GIOVANI MAI COSI’ PROTAGONISTI
I giovani saranno il motore pulsante di questa iniziativa. Sollecitati dall’art director Caponnetto, una quindicina di pancalieresi tra i 16 e i 30 anni si sono messi a disposizione per dare una mano nell’organizzazione, con l’obiettivo di traghettare Viverbe verso il futuro.
Al contempo, per una scelta specifica della direzione artistica, tutti under 35 sono gli artisti che si esibiranno nelle tre serate di intrattenimento della Fiera: il venerdì dj Ginex; il sabato sera i musicisti Duo Potrio, Franco Conde Monteleone, Nabil Hamai; il sabato notte i dj Johnny Manfredi e Emanuel Licciardo; la domenica sera Niccòlò Licata, con Jessica e Dario; come young-speaker alla Radio Aromatica Niko e Luca.
Ma più di tutti i giovani saranno protagonisti in ambito artistico. Oltre alla mostra “Ventata d’arte”, alla Chiesa dei Frati, con tre storici habitués della Fiera pancalierese (Maurilio Pagnone, Carla Demattei, Remo Costantini), a cui si uniscono in esterna le opere di Maria Dematteis e Marco Avaro, la Via delle Arti ospiterà le opere delle promesse saluzzesi dell’arte contemporanea Marco Tallone e Luca Giuliano e una “chiamata alle arti” a cura della start-up Artàporter. Il gruppo torinese, infatti, organizza, in esclusiva a Pancalieri, una rassegna di arte che vede protagonisti pittori emergenti da tutto il Nord-Ovest, mobilitatasi su “L’Essenzialità” (tema portante di questa edizione 2.0 delle kermesse) e pronti a svelarne la loro chiave interpretativa.

UN ANELLO PIENO DI SORPRESE
L’altra innovazione di Viverbe 2023 riguarda il cuore dell’iniziativa, proprio la Fiera regina dei vivai e delle erbe officinali: quest’anno la rassegna amplia la propria rosa di espositori (sono annunciati stand anche dalla Toscana) e si sviluppa per la prima volta su di un percorso circolare, che avrà come poli il Museo della Menta (sede di laboratori e visite guidate gratuite), la piazza del Municipio (cuore delle imprese vivaistiche e delle aziende locali delle menta e delle erbe e fulcro degli spettacoli musicali), l’Angolo del Gioco e della Magia (dove troveranno casa l’associazione Dimensione Arcana e il circolo magico Carlo Rossetti, con proposte per tutte le età).

FAMIGLIE E BAMBINI AL CENTRO
Quest’anno la Fiera a pancalierese vuole strizzare l’occhio in particolare alle famiglie. Per questo è stata organizzata tutta una serie di appuntamenti, che da venerdì a domenica possono essere un’occasione di scoperta e divertimento per i più piccoli, ma anche per mamma e papà. Ecco il calendario.
La sera del venerdì la cena inaugurale animata “Figli delle Stelle” sarà una festa musicale davvero per tutte le età (e fino alle 23 un gioco adatto ai piccoli). Sempre nel weekend ci sarà la possibilità di partecipare a tre inediti laboratori gratuiti, offerti dal comune di Pancalieri. Appuntamento al Museo della Menta. Sabato pomeriggio “Racconti a merenda”, con letture teatralizzate, dolcetti e un infuso adattato ai bambini. La domenica mattina sarà no-stop. Alle 9,45 un viaggio creativo ed esperienziale tra arte, spezie ed aromi con Valverbe, azienda di tisane della valle Varaita e, alle 11.30 “Baci alla menta”, laboratorio per la creazione di un balsamo labbra con il Progetto Beesù. Per questi due ultimi appuntamenti è richiesta la prenotazione (mex Whatsapp al 391-4988632).

SPORT E AMARCORD MUSICALI
Anche lo sport troverà degno spazio nella 5-giorni pancalierese. Oltre ai tornei di bocce (sabato e martedì) e alla corsa podistica (martedì), sabato pomeriggio partirà dal paese la 12esima edizione del Premio Chialva Menta, gara ciclistica organizzata dal Team Bike Pancalieri.
Domenica la musica sarà declinata anche in versione amarcord: il pomeriggio con il concerto di un duo nelle case di riposo del paese e, in orario aperitivo, il ritorno degli Atrio: prima di abbandonare definitivamente le scene, la band torinese torna a Pancalieri a 40 anni dall’esordio (che fu proprio a Viverbe): appuntamento per le interviste alla Radio Aromatica alle 17,30 e dalle 18 in avanti concerto al PalaMenta per uno speciale aperi-menta musicale.

Importante, per i pranzi di sabato e domenica e per le serate gastronomiche prenotazioni al 331-3869061 (Annalisa), fino a esaurimento posti.

CON I CORPI SANTI SI PROLUNGA LA FESTA
Mentre la rassegna fieristica si conclude domenica con una soirée gastronomica accompagnata da un giovanissimo trio che propone, in chiave rivisitata, brani della tradizione, folk, liscio e non solo, da lunedì si aprono i festeggiamenti per i Corpi Santi, la festa patronale del paese (la cui messa solenne viene celebrata domenica). Lunedì pomeriggio in programma il memorial di bocce Cristoforo Castellano; la sera fritto di pesce e orchestra spettacolo I Braida, con un intermezzo di danze orientali. Martedì compie trent’anni la StraViverbe: la corsa podistica non competitiva scatterà alle 18. La sera Cena dell’Amicizia con polenta, spettacolo pirotecnico “Menta lights&fire” e, direttamente da Canale 5, il concerto di Cipo, sosia ufficiale di Zucchero, accompagnato in acustico da Marco Roagna.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli