mercoledì 12 Giugno 2024 - Anno 33

STYLUS PHANTASTICUS, OVVERO LA FANTASIA AL POTERE

Partner

Sabato 16 Settembre alle ore 21 il Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” farà tappa a San Sebastiano Curone, dove, nella splendida cornice del settecentesco Oratorio della SS. Trinità, il noto ensemble vicentino “I Musicali Affetti” presenterà al pubblico il concerto dal titolo

STYLUS PHANTASTICUS: 1600 A VIOLINO SOLO A NORD E SUD DELLE ALPI
Opere d’arte di notevole pregio, tra cui la Madonna Addolorata dello scultore Anton Maria Maragliano ed una grande Pala d’Altare del genovese Francesco Campora, oltre alla mostra in corso delle opere del pittore Felice Giani, uno dei massimi esponenti del neoclassicismo, faranno da cornice all’esecuzione “storicamente informata” di tre esperti della musica antica quali Fabio Missaggia, violino barocco – Fabiano Merlante, tiorba e chitarra barocca – Nicola Lamon, organo positivo.
“Lo Stylus Phantasticus, proprio della musica strumentale, è il più libero e meno vincolato metodo di composizione. Non è soggetto a niente, né alle parole, né ai soggetti armonici; è creato per mostrare l’abilità dell’esecutore e per rivelare le regole segrete dell’armonia, l’ingegnosità delle conclusioni armoniche e la capacità di improvvisare fughe.”
Con queste parole Athanasius Kircher, gesuita e musicologo tedesco, descrive nel suo trattato Musurgia universalis il nuovo stile che si sta imponendo nella musica strumentale a partire dal primo Seicento soprattutto in Italia. Ben presto questo stile varcherà le Alpi e conquisterà i virtuosi di tutta Europa a partire da Schmelzer e Biber che lo porteranno al massimo splendore. Un secolo più tardi Johann Mattheson, compositore e scrittore tedesco, ricorderà che lo Stylus Phantasticus “ammette tutti i tipi di progressioni, anche le più insolite, gli ornamenti, le colorazioni ingegnose. Tutto è possibile senza riguardo, senza considerazione per il ritmo e senza un soggetto da seguire.”

L’evento si svolge in collaborazione con “Perosi 60: Tortona, Città della Musica”.
Il XIV Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” gode del patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, dei Comuni di Alessandria e Borghetto di Borbera, delle Diocesi di Alessandria e Tortona ed è realizzato grazie al contributo di Fondazione CRA, Fondazione CRT, Comune di Alessandria, ASM Costruire Insieme, AQ Luogo d’incontri APS.

– Per informazioni ed eventuale iscrizione alla Lista Broadcast di WhatsApp attraverso la quale sarà possibile ricevere privatamente aggiornamenti sulle Stagioni del Festival e delle iniziative musicali organizzate dall’Associazione Pantheon ETS, telefonare o inviare un sms con WhatsApp al numero 3470867632 oppure per essere aggiornati esclusivamente via E-mail scrivere a alessandriabaroccaenonsolo@gmail.com, indicando il proprio nome ed indirizzo E-mail, che sarà trattato nel pieno rispetto della privacy.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli