martedì 16 Luglio 2024 - Anno 33

2° EDIZIONE ARPE IN MONFERRATO

Partner

La seconda edizione di “Arpe in Monferrato” organizzata dall’Università Popolare dell’Alto Monferrato, grazie alla fiducia della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, con il patrocinio e il contributo dei comuni di Acqui e di Castelnuovo Bormida si è avviata il 20 dicembre 2023 alla Rsa Fondazione Ottolenghi sotto la direzione di Barbara Rainero, con l’offerta di un Concerto di Natale che ha visto protagoniste la giovanissima Alima Diallo all’arpa, e il duo Soprano e Arpa con Sara Sacco e Eleonora Perolini. Arie natalizie e melodie napoletane hanno offerto momenti di emozione agli ospiti

Di seguito calendario degli appuntamenti e in allegato cv e foto dei protagonisti di questa strepitosa seconda edizione che si realizzerà da dicembre a maggio.
Una rassegna inclusiva, itinerante che vede protagonisti importanti in ambito musicale e nel settore del cinema.
Una novità anche l’orario degli eventi che si propone al pomeriggio con l’auspicio di offrire un piacevole momento a fine giornata.

VENERDI 23 FEBBRAIO 2024
ORE 17.30 – ACQUI TERME – SALA KAIMANO VINCENZO ZITELLO VINCENZO ZITELLO Concerto d’Arpa Celtica e Arpa Bardica “HARPE MUNDI ”
VENERDI 8 MARZO 2024
ORE 10.30 – ACQUI TERME – TEATRO ARISTON
“QUELLA SAGOMA DI DANTE: Tre donne alle prese con l’Alighieri”
Uno spettacolo di musica : due musiciste ed una giovane attrice raccontano Dante e la Divina Commedia. Elena Buttiero e Anita Frumento (pianoforte a 4 mani)
Matilde Gazzolo (voce narrante)
Evento dedicato alle scuole nella Giornata della Festa della Donna
VENERDI 12 APRILE 2024
ORE 17.30 – ACQUI TERME – SALA KAIMANO
VIAGGIO NEL CINEMA MUTO
Conferenza-CONCERTO CON PAOLO CHERCHI USAI Nel 1982 (socio fondatore delle Giornate del Cinema Muto di Pordenone Ha fondato nel 1996 la L. Jeffrey Selznick School of Film Preservation
È stato direttore del National Film and Sound Archive of Australia dal 2004 al 2008 della Haghefilm Foundation di Amsterdam (2008-2011), ed è attualmente Senior Curator del Moving Image Department al George Eastman Museum di Rochester, New York.
Nel 2014 ha curato a Rochester The Nitrate Picture Show, primo festival sulla conservazione del film.
SABATO 20 APRILE 2024
ORE 21.00 – CASTELNUOVO BORMIDA TEATRO
Soprano e Arpa – Colonne sonore da J.S.Bach a Morricone
SABATO 25 MAGGIO 2024
ORE 16.00 CONCERTO FINALE ENSEMBLE DI ARPE – ALESSANDRIA RSA ORCHIDEA via Rizzante in collaborazione con l’Associazione Mozart2000
Concerto dei giovani talenti dell’Arpa e di altri strumenti
Arpademia, progetto in seno all’Università Popolare dell’Alto Monferrato, si occupa della diffusione dell’Arpa con corsi, master e ricerca sull’effetto della vibrazione della corda sulla persona. Con questo obiettivo sono previsti concerti, laboratori didattici per bambini e adulti, masterclass, mostre, e conferenze; un programma che permette di avvicinare tutti alla conoscenza di questo magico strumento.
L’Arpa … solo a nominarla suscita emozioni …  – afferma Eleonora Perolini – Dopo 20 anni Arpademia, consolidata e cresciuta, su basi solide di esperienze uniche e irripetibili, si offre al pubblico più ampio, a coloro che con sensibilità seguano già dei percorsi e a chi, con curiosità voglia conoscerci”
Qual è la novità?
“La novità è nell’apertura a tutti, – continua la Perolini, – a quel pubblico che vuole trascorrere giorni di arricchimento interiore, per quelle arpiste che vogliano conoscere la realtà di Arpademia e codividerne gi stessi principi e ideali affiancandol’attività didattica -concertistica con quella della ricerca scientifica.
“La mia vita da sempre gira intorno all’arpa in tutte le sue sfaccettature”  – afferma Valentina Meinero- “ E’ per me un grande onore poter ospitare, grazie al progetto Arpademia, eventi che, come da anni cerco di realizzare, permettano di conoscere, scoprire e suonare l’arpa”.
E’ richiesta curiosità, semplicità e disponibilità alla scoperta innovativa dell’effetto benefico della vibrazione della corda su ognuno di noi! Vi aspettiamo!
Per informazioni Arpademia@gmail.com

Presidente Università Popolare e Progetto Arpademia e Direttore artistico Eleonora Perolini. Diplomata in Arpa al conservatorio G. Verdi di Milano nel 1988. Nel 1988 vince il Concorso del Jeunes de la Mediterranée come prima arpa ed è finalista per le audizioni Ecyo alla presenza di direttori d’orchestra di fama internazionale tra cui C.Abbado e R.Muti. Ha suonato come solista con prestigiose orchestre tra cui la Rai di Milano, i Pomeriggi Musicali, l’orchestra di Bacau (Romania), Filarmonica di Sanremo, Lirico-sinfonica del Piemonte effettuando numerose registrazioni e incisioni. Ha collaborato in duo con S. Gazzelloni, A. Adorjan con il quale ha effettuato la registrazione del Concerto k299 di W.A.Mozart per arpa e flauto, G. Pretto e stabilmente dal 1991 con M. Kessick effettuando tournée in Europa e Usa.  È docente di Arpaterapia, con comunicazione e risposta al Ministero della Sanità dal 2002, all’Università Popolare Biellese per l’educazione continua. E’ responsabile delle attività del Laboratorio di Ricerca Storico Musicale per il territorio Biellese con protocollo d’intesa tra la stessa istituzione e il Centro Internazionale di Musica e Cultura di cui è Presidente e legale rappresentante dal 1990. Affianca all’attività concertistica la ricerca sulla vibrazione della corda, prodotta dall’Arpa e già dimostrata ampiamente negli Stati Uniti, dove questo meraviglioso strumento viene utilizzato all’interno di strutture sanitarie e di benessere. In Italia Eleonora Perolini collabora stabilmente con l’istituto C.Besta di Milano e le cliniche Geriatriche Readelli di Milano.E’ iscritta all’ordine dei Giornalisti della regione Piemonte. Ha registrato numerosi CD per Rusty Record, Edizioni Jump, Classica Viva, tra questi “… quanto rimane sotto il moggio …” con il gruppo vocale e strumentale del Laboratorio di Ricerca Storico Musicale di UPBeduca per le edizioni dell’Università Popolare Biellese. E’ stata docente di Arpa all’Istituto “G.Rusconi” di Rho, Milano, attualmente è in carica presso le sedi dell’Associazione Mozart2000 School in Acqui, Alessandria e Burago di Molgora. Ha fatto parte della giuria in Concorsi Internazionali tra cui “Rovere d’Oro” di San Bartolomeo (IM), “Giulietta Simionato” Asti, Concorso Internazionale di Santhià (VC), Concorso Internazionale di Alice Belcolle (AL), Concorso Internazionale di Belveglio (AT). È dedicataria di opere di vari autori, tra cui Franco Mannino, Luigi Giachino, Giuseppe Elos, Marlaena Kessick. E’di sua pubblicazione il libro “Le Corde del Cuore” edito da Feltrinelli, autobiografia con parte di metodologia dedicata all’Arpaterapia. Il Corso prevede una serie di esempi sulle varie applicazioni dell’arpa in ambito terapeutico ed è rivolto a tutti coloro che vogliano avvicinarsi all’arpa in modo progressivo e divertente. Si svolgerà per tre giorni all’insegna dell’apprendimento musicale con metodologia Primecorde e Mozart2000 adatta in ambito didattico, sanitario e nella sfera del benessere. Aperto a tutti i livelli dove in ogni sezione verranno create lezioni personalizzate sul gruppo e individualizzate sulla persona a secondo delle esigenze personali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli