mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno 33

CITTÀ EUROPEA DEL VINO 2024 ALTO PIEMONTE GRAN MONFERRATO

Partner

Al via ad Acqui Terme la grande kermesse che aprirà ufficialmente il progetto Città Europea del Vino 2024, che nei prossimi nove mesi vedrà le tre capitali del Monferrato alessandrino – Acqui Terme, Ovada e Casale Monferrato e i 17 centri di Novarese, Vercellese, Biellese, Vco in Alto Piemonte ospitare innumerevoli eventi di qualità dedicati al vino ed alla promozione del territorio.
Lo scorso luglio l’Alto Piemonte e il Gran Monferrato avevano infatti ricevuto a Bruxelles proprio da Recevin il riconoscimento di Città europea del Vino 2024, il titolo che a rotazione premia le migliori realtà produttrici di un territorio italiano alternandosi con altre città vignaiole di Portogallo e Spagna. E per la prima volta non sarà solo una ben 20 città europee del vino e tutte in Piemonte a formare idealmente una macroregione del vino dedicata alla valorizzazione dei vini e dell’offerta turistica e culturale.
Saranno più di 80 i delegati di RECEVIN (Rete Europea delle Città del Vino) che venerdì 1° marzo giungeranno ad Acqui Terme da tutta Italia ed Europa per l’apertura dei lavori del prestigioso progetto. In programma la riunione plenaria di Recevin con enti istituzionali, sindaci e le delegazioni presentazione ai partecipanti del programma degli eventi Alto Piemonte Gran Monferrato Città Europea del Vino 2024 presso Hotel Meridiana. In serata cena presso l’Enoteca Regionale “Acqui Terme e Vino”.
La giornata offrirà ai partecipanti un’esperienza completa dove avranno modo di apprezzare le bellezze storiche, artistiche, culturali, paesaggistiche oltre ad apprezzare la nostra gastronomia ed i nostri vini “aromatici”.
“Acqui Terme e la delegazione dei 20 comuni facenti parte del territorio di Gran Monferrato ed Alto Piemonte è pronta a raccogliere la sfida di Città Europea del Vino 2024, insieme agli enti locali e regionali ed ai principali attori del settore vitivinicolo, al fine di valorizzare i nostri vini e di costruire insieme una regione equilibrata e sostenibile – sottolinea il Sindaco di Acqui Terme, Danilo Rapetti Sardo Martini. Sarà un’occasione di fondamentale importanza per la nostra città che in modo corale porterà alla ribalta europea i suoi vini aromatici, il nostro Brachetto che della città ne porta il nome, la cultura della sua terra di produzione, il patrimonio materiale e immateriale, fatto di attrattive storico culturali e tradizioni del mondo rurale. Ringrazio la Regione Piemonte – conclude il Sindaco – per averci supportato dalle prime fasi della candidatura fino ad oggi ed auguro a tutti i partecipanti una proficua sessione di lavoro ed un piacevole soggiorno”.
“Sarà un’esperienza di respiro europeo in cui Acqui Terme, grazie alla forza del territorio del Gran Monferrato e dell’Alto Piemonte ed alla sua vocazione enologica, potrà guadagnarsi grande visibilità attraverso gli innumerevoli eventi in programma nei nove mesi a venire – prosegue l’Assessore al Marketing Territoriale di Acqui Terme, Rossana Benazzo – al centro dell’iniziativa vi sarà il “Quartiere del vino” ed il centro storico di Acqui Terme che uniscono la rivitalizzazione economica alle attività tradizionalmente legate al territorio quali l’enogastronomia. Questo riconoscimento – conclude l’Assessore – deve fungere da assist per consolidare il posizionamento dell’intero territorio sul mercato europeo con la rinnovata consapevolezza del fatto che se da soli si va più veloci insieme di va più lontano”.  Il 2 marzo i delegati proseguiranno il loro soggiorno alla scoperta delle Città di Ovada e di Casale Monferrato dove avranno l’opportunità di approfondire la loro conoscenza ed insature così un legame con il nostro territorio.

“CITTA’ EUROPEA DEL VINO”- 1 Marzo 2024 – Acqui Terme
PROGRAMMA EVENTO
VENERDI’ 1 MARZO 2024 – Acqui Terme
Ore 15:30 – Sala Consiglio Comune di Acqui Terme – Piazza Levi
Incontro dei delegati Città del vino – Recevin (evento riservato ai delegati delle due associazioni)
dalle ore 15:30 – Piazza Levi
Visita turistica guidata alla città (in lingua inglese)
Ore 17:00 – Sala La Meridiana – Piazza Duomo
Riunione plenaria con enti istituzionali, sindaci e le delegazioni. Presentazione ai partecipanti del programma degli eventi Alto Piemonte Gran Monferrato Città Europea del Vino 2024. Percorso formativo sul vino a cura della Prof.ssa Roberta Garibaldi.
Dalle ore 17:30 alle ore 21:00 – Piazza Bollente
Musica dal vivo e rievocazione storica

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli