martedì 16 Luglio 2024 - Anno 33

“IL CIBO È TERRITORIO. VERSO POLITICHE DEL CIBO PARTECIPATE “

Partner

Mercoledì 27 marzo ad Acqui Terme (AL) l’assessore regionale all’Agricoltura e cibo Marco Protopapa incontra i cittadini

Mercoledì 27 marzo a partire dalle ore 16,30 nella sede del Movicentro di Acqui Terme (AL) in via Alessandria 9, la Regione Piemonte incontrerà la comunità locale per un appuntamento del ciclo “Il cibo è territorio. Verso politiche del cibo partecipate”, dedicato alla discussione e condivisione delle linee programmatiche e delle azioni regionali attualmente in corso e di quelle previste a breve-medio termine.
L’incontro si pone in continuità con la mostra “Nel nostro piatto”, inaugurata al Movicentro lo scorso 14 marzo 2024, ampliando e approfondendo i temi legati al cibo. “L’importanza strategica e le opportunità legate alla partecipazione attiva dei territori alla progettazione ed attuazione di politiche locali del cibo è evidente: infatti costruire un sistema del cibo locale sostenibile e giusto significa avere accesso ad un cibo sano e salutare, ad ambienti urbani più vivibili, ad adeguata remunerazione per tutti gli attori della filiera alimentare sviluppando, al tempo stesso, un’economia locale basata su nuove relazioni fra città e campagna e tra agricoltori e consumatori”. Così Marco Protopapa, Assessore all’Agricoltura e cibo della Regione Piemonte, che prosegue “ Adottando questo tipo di approccio integrato le comunità locali possono far propria una gestione innovativa del “sistema-cibo”, connettendo con un “fil rouge” le numerose iniziative attuate sul proprio territorio. In questo modo diventa possibile amplificare e rendere sinergiche sia in termini di risultati sia per quanto riguarda la copertura finanziaria le singole azioni.”
Per presentare, discutere e condividere con tutti i diversi soggetti del territorio (agricoltori, trasformatori, distributori, ristoratori, istituti scolastici, enti di ricerca, enti locali, soggetti del terzo settore e forme organizzate di consumatori) i contenuti e le azioni del Piano operativo triennale sulle Politiche locali del cibo la Direzione regionale Agricoltura e Cibo ha quindi pianificato una serie di incontri sui territori. Lo scopo principale: stimolare la costruzione di un progetto locale partecipato con il contributo di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli