mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno 33

PASSAGGIO DI CONSEGNE AL ROTARY CLUB GAVI LIBARNA

Partner

E’ stata una serata importante quella di sabato 29 giugno u.s. per il Rotary Club Gavi Libarna trascorsa all’Abbazia di San Remigio a Parodi Ligure, ha sancito infatti la conclusione dell’anno rotariano 2023/2024 che ha avuto alla guida del Club il Presidente Luciano Girardengo. Di solito questa è l’occasione per fare un bilancio dell’anno trascorso, ricordare a tutti i soci e agli ospiti presenti le tappe salienti dei service, delle attività e delle iniziative che si sono prese durante l’anno, così è stato anche questa volta, ed è stato un momento di orgoglio e soddisfazione ripercorrere insieme l’operato del Club.  Alla grande platea dei presenti, Soci del Club, Governatore Distrettuale ed Autorità Rotariane, una delegazione del Club gemello francese, ospiti, Luciano Girardengo ha ricordato quanto è stato fatto a favore dei giovani, attraverso l’assegnazione di borse di studio per neo laureati e per giovani musicisti, le attenzioni rivolte con iniziative culturali ai bambini, ai disabili, agli anziani delle RSA, la prevenzione sanitaria per tumori femminili e maschili realizzata nei mesi di ottobre e novembre con visite mediche gratuite che hanno raccolto grandissime adesioni nella cittadinanza.
In ordine di tempo l’ultimo service citato è stata la carovana umanitaria rivolta ad un orfanotrofio dell’Ucraina dove oltre a bambini disabili  del posto sono convogliati orfani della guerra in corso.
Il convoglio composto da cinque mezzi, due dei quali appartenenti alla protezione civile di Gavi e Arquata, ha consegnato aiuti di ogni tipo ed è stato possibile grazie al coinvolgimento di tante persone e  privati cittadini che hanno contribuito con entusiasmo alle varie donazioni. Durante la serata è stato destinato il “Prix Servir”, un contributo istituito con il Club gemello francese Aix Trevaresse Durance rivolto ogni anno ad una persona o ente che si sono distinti in opere umanitarie, a Don Michele Zanon, il prete friulano ispiratore della missione ucraina.
La serata, ricca di altri momenti significativi, ha visto infine il passaggio del “ collare” di Presidente  da Luciano Girardengo a Nenad Roth che guiderà il Club per un anno. E’ stata inoltre l’occasione per sancire anche il cambio di presidenza del Club Rotaract, da Carola Cini a Monica Parodi,  mentre l’Interact mantiene l’attuale Presidente nella persona di Rachele Cini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli