mercoledì 19 Giugno 2024 - Anno 33

CON IL NASO ALL’INSU’

Partner

VISITE GUIDATE DEL CENTRO STORICO DI ACQUI TERME
Una serie di visite guidate accompagnati da una guida turistica locale, per scoprire il volto autentico di questa città, in un percorso di arte, storia e cultura a testimonianza del suo glorioso passato.

SABATO 15 LUGLIO   ore 16 presso ufficio IAT – Palazzo Comunale – viale Don Tornato
UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELL’ANTICA AQUAE STATIAELLE
Dedicato ai siti archeologici – spettacolari testimonianze dell’impero romano, come testimoniano gli imponenti resti dell’acquedotto romano lungo il greto del fiume Bormida e il Museo Archeologico sito presso il Castello dei Paleologi, la fontana romana, il sito artigianale di via Cassino e i resti del pavimento a mosaico. La visita si conclude presso le suggestive cantine dell’Enoteca Regionale.

SABATO 29 LUGLIO  ore 16 presso ufficio IAT – Palazzo Comunale – viale Don Tornato
ALLA SCOPERTA DI TESORI NASCOSTI TRA EDIFICI RELIGIOSI E DIMORE PRIVATE
Tra i suggestivi vicoli del centro storico, con vista alla Bollente, monumento simbolo dove sgorga la fonte di acqua termale; piazza Duomo e visita al Seminario Vescovile Maggiore, la cappella in stile neo-gotico; il Palazzo Vescovile e il “salone degli effigi”; la Cattedrale e il prezioso Trittico della Madonna di Montserrat; il Seminario Vescovile Minore, la dimora privata seicentesca Palazzo Thea, la Chiesa di Sant’Antonio in stile barocco e la dimora privata Palazzo Timossi con le opere del Remuzzi. La visita si conclude presso le suggestive cantine dell’Enoteca Regionale.

SABATO 12 AGOSTO E SABATO 7 OTTOBRE  ore 16 presso ufficio IAT – Palazzo Comunale – viale Don Tornato
I TESORI DI ACQUI TERME
La visita ha inizio dal palazzo comunale – palazzo Lupi, la chiesa conventuale dedicata a San Francesco; la Bollente, monumento simbolo dove sgorga la fonte di acqua termale; il borgo Pisterna ove si trova la Cattedrale di N.S. Assunta che custodisce il prezioso Trittico della Madonna di Montserrat; la casa di riposo Ottolenghi per ammirare il gruppo in bronzo “ll figliol prodigo, opera di Arturo Martini; la Basilica dell’Addolorata, antichissima basilica cimiteriale. La visita si conclude presso le suggestive cantine dell’Enoteca Regionale.

costo €7 per i maggiori di 13 anni
PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
UFFICIO IAT 0144 322142

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli