sabato 20 Aprile 2024 - Anno 33

“La Vendemmia a Torino – Grapes in Town”

Partner

“La Vendemmia a Torino – Grapes in Town” e “Portici Divini”, in occasione del Salone del Vino di Torino, propongono 3 appuntamenti immancabili dedicati alla promozione del patrimonio vitivinicolo piemontese, attraverso la riscoperta della cultura, del territorio e dell’enogastronomia locale.

CALICI IN MOVIMENTO
VENERDì 1° MARZO e SABATO 2 MARZO H 19:30 e 21:15
In collaborazione con Slurp, un’esperienza unica sul Ristotram: cena a bordo del tram storico, con menù tipico piemontese (disponibile anche in versione vegana), in abbinamento ai vini delle Cantine Franco Conterno e Bosca.
Il ristotram è una particolare iniziativa presente solo in pochissime città del mondo, che consiste in un ristorante allestito a bordo di una vettura tramviaria che gira tra i vari punti di interesse cittadini, che i passeggeri possono vedere mentre consumano, ai tavoli, il pranzo o la cena.
La wine experience, della durata di 80 minuti, partendo da Piazza Carlina, tocca i principali luoghi della prima capitale sabauda, tra cui la stazione di Porta Nuova, dove di fronte, nei Giardini Sambuy, durante l’edizione 2023 dell’evento “La Vendemmia a Torino – Grapes in Town” e “Portici Divini” è stata allestita una Vigna Didattica, che ha riscosso un grande successo.

Costo: a partire 49€ – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
https://slurp.superbexperience.com/reserve/experience/65cdddea56137c001c757d2a
(tavolo 2 persone)
https://slurp.superbexperience.com/reserve/experience/65cdfdc60257ce001c8dc66a
(tavolo 4 persone)

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “VINO È DONNA – DA BACCANTE A SOMMELIER”
VENERDì 1° MARZO H 17, HUB GATTINONI

Essendo marzo il mese dedicato alla donna, non poteva mancare, un appuntamento… rosa(to), con la presentazione del libro “Vino è Donna – da baccante a sommelier” di Maria Luisa Alberico, giornalista, sommelier e per anni presidente dell’Associazione Donna Sommelier Europa.
Fresco di stampa, il volume, edito da Edizioni Pedrini, casa editrice che nasce a Torino nel 1951, presente sul mercato editoriale del Nord Ovest con firme affermate a livello nazionale, si propone come un affascinante e originale viaggio al femminile nel mondo della conoscenza e della pratica del vino dall’antichità ad oggi, alla scoperta della sua storia, simbologia e cultura, in compagnia di una divinità privilegiata, Dioniso, dio del vino e “dio delle donne”.
“Vino è donna, non solo perché sempre più donne vi si dedicano, – spiega l’autrice – ma anche perché il vino è materia a lei simbolicamente affine ed è creatura, è natura, sensualità, benessere e condivisione. Quello stesso concetto di condivisione che è proprio dell’Hub Gattinoni: il prestigio dell’Agenzia Viaggi, nota per “trasformare i desideri in viaggi”, significa proprio esaudire un analogo desiderio di comunicazione”.
A dialogare con Alberico, la giornalista Mara Antonaccio, direttore editoriale di Pannunzio Magazine, la produttrice Orsetta Barbero Lenti, dell’Azienda Sant’Anna dei Bricchetti, e socia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino Piemonte ed Elena Losito, Head of Mice Turin del Gruppo Gattinoni, che ha ricordato come “nei viaggi così come nel vino la sensibilità femminile coglie anche tutte le sfumature più sognanti e romantiche”.

INGRESSO GRATUITO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: press@grapesintown.it

Articolo Precedente
Prossimo Articolo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli