mercoledì 19 Giugno 2024 - Anno 33

CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA “CITTA’ DI ACQUI TERME”

Partner

La fase conclusiva della XV edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”. Premio e Festival, quest’anno dedicato al tema della Diversità, si terrà dal 6 al 16 settembre, con numerosi eventi che interesseranno il centro storico della città.
L’iniziativa è co-organizzata dal Comune di Acqui Terme sponsorizzata in primis dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, poi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dall’Istituto Nazionale Tributaristi e patrocinata dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Alessandria, dal Comune di Acqui Terme, da Wikipoesia, contribuiscono alla manifestazione l’Albergo d’Acqui, Vecchiantico di Adriano Benzi, Valnegri Pneumatici, Cuvage. Collaborano la Fondazione Cesare Pavese, Libera – associazione contro le mafie, DiOgniArte, Monferrato Classica. Ne sono media partner Rai pubblica Utilità, Radio Gold e CDMovie.
La manifestazione quest’anno vede la presenza di tre ospiti d’eccezione: venerdì 8 alle ore 18 presso il Salone S. Guido l’On. Caterina Chinnici parlerà della lotta alle mafie e del padre, il Magistrato Rocco Chinnici, nell’incontro “Rocco Chinnici: memoria è continuità” (è necessaria la prenotazione gratuita tramite il link sul sito di Archicultura www.associazionearchicultura.it); ancora al Salone S. Guido sabato 9 alle ore 18 la scrittrice Raffaella Romagnolo, finalista al Premio Strega e vincitrice del Premio Campiello Natura, presenterà il suo libro “Aggiustare l’Universo” (Mondadori 2023). Introduce Cecilia Ghelli. Infine domenica 10 alle 17:30 presso il Pala Congressi di Acqui (Viale Antiche Terme) si terrà la lectio magistralis e la consegna del Premio alla Carriera 2023 a Gustavo Zagrebelsky, introduce Massimo Vogliotti (Università del Piemonte Orientale. Anche per quest’ultimo incontro è necessaria la prenotazione gratuita tramite il link presente sul sito di Archicultura. I tre appuntamenti, seguiti da un piccolo rinfresco offerto da Cuvage, hanno valore di incontro di formazione per i Docenti.
Il ricco programma del 2023 prevede anche molto altro. Le giornate di premiazione del Concorso di Poesia saranno anticipate da due incontri infrasettimanali: mercoledì 6 alle ore 21 presso il Salone S. Guido verrà presentato e proiettato il cortometraggio A desiderar le stelle realizzato dagli studenti dell’IC Saracco-Bella di Acqui, vincitore del premio della critica al festival Cinedù School Movie Awards di Paestum. Intervengono insieme agli studenti il regista Valerio Marcozzi e la Dirigente Elisa Camera. Giovedì 8 alle ore 21 Erik Negro cura il percorso sulle avanguardie La diversità dell’avanguardia – mezzo secolo (e oltre) di cinema sperimentale presso il Circolo Galliano.
Come di consueto le giornate del Concorso si comporranno di più momenti di particolare interesse, che si svolgeranno nel centro cittadino. La manifestazione si aprirà venerdì 8 alle ore 17 presso piazza Duomo, dove gli studenti della Scuola Media Bella di Acqui cureranno dei laboratori interattivi per ragazzi, sempre alle 17 il gruppo Anffas organizza la camminata inclusiva Camminiamo insieme e alle 17 e alle 18 Serena Baretti terrà il laboratorio di arteterapia Tra parole e immagini presso C.so Dante 15. Alle ore 17:30 verranno inaugurate le mostre allestite presso il chiostro del Duomo da Enrico Minasso, Erik Negro, Marco Oliveri e THEMORBELLI. Inoltre saranno in mostra anche le opere dei partecipanti al Premio di fotografia di Archicultura. La giornata si conclude alle 21 presso il teatro romano di via Scatillazzi con Mostri sacri. Pasolini, Caravaggio, noi. Un viaggio attraverso una storia d’amore, spettacolo teatrale a cura di Quizzy teatro. Ingresso con biglietto di Quizzy teatro.
Sabato 9 si apre dalle ore 10 con l’incontro presso la Sala S. Guido, organizzato in collaborazione con Libera, con Stefano Lamorgese, giornalista di «Report» e vicedirettore dell’associazione “Amici di Roberto Morrione”, e Andrea Giagnorio e Sofia Nardacchione, finalisti del Premio Morrione 2022. L’incontro è valido per la formazione per gli insegnanti.
Ancora alle ore 10, presso il teatro romano di via Scatilazzi, si terrà lo spettacolo teatrale La Bella e la Bestia degli studenti dell’IC 1 Saracco-Bella. Interviene la Dirigente Elisa Camera. Alle 15 presso il bar The Corner si terrà la presentazione de Il bambino e le isole (un sogno di Calvino) di Marino Magliani, a cura della Biblioteca della poesia di Terzo, introducono Roberto Chiodo e Gigi Gallareto. Alle 16 presso Camelot-territorio in tondo (C.so Dante 11) Silvana Mossano presenta il libro Tuo padre suonava l’armonica, a cura di Equazione.  Dalle 16 alle 18 ritorna “Spiriti bollenti” presso la Libreria Cibrario (Piazza della Bollente), interviste a realtà culturali del territorio e brevi performance artistiche, a cura di Federica Addari e Giovanni Facelli. Alle ore 17 presso il teatro romano la compagnia teatrale La Soffitta – Mauro Ghione rappresenta Il teatro dei sogni, canzoni, brevi atti unici, monologhi e poesie.
Alle ore 21:00 avrà luogo la cerimonia di premiazione del Premio di Poesia e del Premio di Fotografia. Gli autori scopriranno la classifica finale e saranno premiati dalle autorità e del pubblico. Presenterà la cerimonia Eleonora Trivella, i testi saranno letti da Mathilda Malfatto e Serena Oliveri del Liceo Parodi e dal Chiara Castellana e Paolo Lenti di Teatro Insieme. Interverranno Alex Leon di Monferrato Classica e Valerio Marcozzi di DiOgniArte.
Domenica 10 settembre, grazie alla collaborazione con il Premio Pavese, gli autori premiati saranno condotti alla scoperta della Fondazione Pavese e dei luoghi pavesiani, mentre il programma del festival riprende alle ore 10:00 con la rappresentazione dell’Odissea degli alunni degli alunni dell’IC Acqui 1 Saracco-Bella, che forniranno una irriverente versione del poema omerico, presso il teatro romano di via Scatilazzi. Dalle 10 alle 12 anche i laboratori di arteterapia a cura di Serena Baretti, in C.so Dante 15. Alle ore 15:30 presso “Giorni divini” (C.so Garibaldi 48) Roberto Grenna, Dirigente scolastico, terrà l’incontro Scrittura terapeutica, nel corso del quale dialogherà con Rosa Amato dei suoi romanzi. L’incontro vale come formazione per Docenti.
Alle ore 17:30 si terrà il conferimento del Premio alla Carriera “Città di Acqui Terme” a Gustavo Zagrebelsky, presso il Centro Congressi in zona Bagni. L’incontro, introdotto da Massimo Vogliotti (Università del Piemonte Orientale) è a ingresso libero fino ad esaurimento posti, sarà possibile prenotare tramite il sito dell’associazione (www.associazionearchicultura.it) e ha validità come aggiornamento per i docenti.
La manifestazione prosegue alle 21:30 presso il teatro romano di v. Scatilazzi con il percorso cantautorale Spiriti bollenti guidato da Giovanni Facelli e Federica Addari. Saranno presenti i gruppi “Cieli neri sopra Torino”, “The Upset”, “Indigo rivera” e THEMORBELLI.
Da quest’anno si terrà ancora un doppio appuntamento il fine settimana successivo con venerdì 15 dalle 18:30 presso “Giorni divini” con Più Zappa per tutti – Music is the best, incontro a cura di Erik Negro e Marco Drago sulla figura di Frank Zappa, a seguire tributo a Frank Zappa. Sabato 16 dalle ore 10 le manifestazioni si concluderanno con il convegno sulla Diversità, intervengono il dott. Gianfranco Morino, la giornalista Tiziana Ciavardini, l’autrice Ilaria Parlanti. Modera Rosa Amato, le letture sono a cura di Teatro Insieme.
È possibile consultare il programma degli eventi sul sito di Archicultura www.associazionearchicultura.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli