mercoledì 19 Giugno 2024 - Anno 33

CONVENZIONE DI ASSOSOFTWARE CON INT

Partner

Al via la Convenzione di AssoSoftware con INT (Istituto Nazionale Tributaristi) per la collaborazione e lo scambio di conoscenze ai fini della corretta interpretazione della normativa fiscale e tributaria e conseguente traduzione in applicazioni informatiche.

 Con l’accordo siglato da Pierfrancesco Angeleri, Presidente di AssoSoftware, Associazione Italiana Produttori di Software e da Riccardo Alemanno, Presidente di INT, Istituto Nazionale Tributaristi, prende il via una stretta collaborazione per condividere, nel rispetto dei rispettivi ruoli istituzionali, le risorse professionali, le metodologie e le conoscenze acquisite in campo normativo, operativo-procedurale e tecnico-informatico.
L’obiettivo dell’accordo di collaborazione che AssoSoftware ha sottoscritto con INT – afferma Angeleri – è fare squadra, aggregando le migliori competenze ed esperienze, per accrescere l’efficienza degli studi professionali, anche attraverso gli strumenti informatici, in relazione agli adempimenti che i professionisti svolgono per conto delle aziende loro clienti. Questa intesa fa parte di un progetto più esteso, che si pone l’obiettivo di allargare il confronto anche con altre associazioni o istituzioni di rappresentanza dei professionisti del fisco e del lavoro per dare vita a un hub di specializzazione in ambito informatico-normativo senza eguali in Italia. In questa prospettiva attiveremo da subito un Tavolo tecnico permanente, composto da rappresentanti di INT e AssoSoftware, con il compito di approfondire gli aspetti tecnici, operativi e normativi degli adempimenti oggetto dei software e dei servizi telematici realizzati dai soci dell’Associazione e anche di condividere l’ideazione, la sperimentazione e la realizzazione di progetti, mediante l’apporto delle rispettive specifiche competenze.” Il compito primario di AssoSoftware è assolvere il ruolo strategico, nel settore dei software gestionali e fiscali, di propulsore di tutti i processi di modernizzazione e digitalizzazione voluti dal mercato o dall’Amministrazione Pubblica, promuovendo le istanze delle aziende associate in tale ambito e mettendo a vantaggio delle stesse le proprie risorse tecnico-professionali e le acquisizioni raggiunte sul piano scientifico e culturale.
“Come Istituto Nazionale Tributaristi (INT) – afferma Alemanno – siamo molto soddisfatti della firma della convenzione con AssoSoftware, poiché i sistemi digitali e loro applicazione sono ormai imprescindibili dalla nostra attività di professionisti intermediari fiscali e riconosciamo all’Associazione delle Case di software un ruolo primario e strategico nel settore. L’auspicio è che da questa collaborazione si possano anche dare indicazioni di semplificazione e di ottimizzazione dei sistemi digitali dell’Amministrazione finanziaria, ciò a beneficio di imprese e professionisti che quotidianamente utilizzano i software per la gestione della loro attività e per adempiere agli obblighi legislativi. Ringrazio pertanto i vertici di AssoSoftware per questa convenzione che creerà una innovativa rete collaborativa tra produttori e utilizzatori professionali dei software.”

AssoSoftware
AssoSoftware, fondata nel 1994, è l’Associazione italiana produttori software, presieduta da Pierfrancesco Angeleri, che riunisce, rappresenta e tutela le aziende dell’Information Technology che realizzano software per imprese, intermediari e Pubblica Amministrazione.Il settore del software genera un fatturato globale di 51,3 miliardi di euro; il solo comparto dei produttori di software gestionale per imprese e PA vale 19,9 miliardi di euro e impiega circa 133.000 dipendenti.
Tutte le realtà associate hanno le loro fabbriche in Italia, fanno parte a pieno titolo del “Made in Italy” in quanto realizzano soluzioni innovative interamente ideate e sviluppate nel nostro Paese, contribuiscono in modo qualificato ad aumentare la competitività delle imprese, l’efficienza nella PA e l’occupazione. AssoSoftware è socio diretto di Confindustria, socio di XBRL Italia (Associazione per lo sviluppo e la diffusione di tassonomie in XBRL, eXtensible Business Reporting Language), di UNINFO (Ente nazionale di normazione per le Tecnologie Informatiche e loro applicazioni – federato all’UNI) e partecipa, in qualità di Day 1 Member, al progetto di Cloud Europeo dell’Associazione GAIA-X.

INT
L’Istituto Nazionale Tributaristi (INT), è un’ Associazione di rappresentanza di professionisti, fondata nell’aprile 1997, ha ottenuto consenso nel mondo professionale e ha sviluppato rapporti di confronto e collaborazione con le istituzioni.
I tributaristi iscritti all’INT rivestono tutti la funzione di intermediario fiscale abilitato ai sensi della vigente normativa, inoltre hanno, tra gli altri, i seguenti obblighi: attenersi al Codice deontologico, sottoscrivere polizza assicurativa di responsabilità civile v/terzi, aggiornarsi professionalmente con verifica biennale, applicare per i propri assistiti le norme sull’Antiriciclaggio. Ai sensi della Legge 14/01/2013 n.4 (Professioni non organizzate in ordini o collegi), in osservanza all’obbligo informativo circa l’attività e le caratteristiche del tributarista, ha istituito lo
Sportello di riferimento per il cittadino-consumatore. L’INT è  iscritto nell’Elenco delle Associazioni Professionali del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (già dello Sviluppo Economico) ai sensi dell’art.2 della L.4 del 14/01/2013, iscritto nell’Elenco del Ministero della Giustizia – art.26 del D.Lgs. 206/2007 e del D.M. 10/05/2012, componente  della Commissione ISA del Ministero dell’Economia e delle Finanze, socio fondatore di CONFASSOCIAZIONI (Confederazione delle Associazioni di rappresentanza professionale) e Socio effettivo dell’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli