mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno 33

CROCE VERDE OVADESE INAUGURA LA NUOVA SEDE “VERDE”

Partner

La Pubblica Assistenza Anpas, Croce Verde Ovadese il 27 maggio a partire dalle ore 15 inaugurerà la propria sede in largo 11 Gennaio 1946, 6 a Ovada, dopo un corposo intervento di ristrutturazione e riqualificazione energetica iniziato nel giugno del 2021 e conclusosi a dicembre 2022.
La ristrutturazione ha compreso il totale rifacimento del tetto, la costruzione del cordolo antisismico, il completo rinnovo degli interni, dei serramenti, dell’impianto di climatizzazione e di illuminazione a led. La Croce Verde Ovadese ha provveduto inoltre a installare i pannelli fotovoltaici sopra le rimesse delle autoambulanze che, con i 20 kilowatt di potenza, permettono di raggiungere la quasi completa autonomia energetica.
L’inaugurazione rappresenta un grande traguardo per la nostra associazione – spiegano dalla Direzione della Croce Verde Ovadese – ed è il frutto della lungimiranza dei consigli direttivi, del lavoro dei volontari che si sono succeduti nel corso degli anni e del prezioso contributo di generosi benefattori. Il nostro obiettivo è stato perseguito grazie all’accortezza degli ex presidenti Guido Perasso e Giuseppe Gasti, ai quali verrà intitolata la nuova Sala dedicata alle riunioni del Consiglio Direttivo. Nel 1994, su consiglio di Gasti, i consiglieri avevano dovuto utilizzare fondi personali a garanzia della copertura delle spese costruzione dei garage per le ambulanze, in comodato d’uso gratuito da parte del Comune di Ovada. Con il beneplacito dell’Assemblea dei soci e memori di questo virtuoso gesto, nel 2007 l’associazione creò un fondo dedicato all’acquisto della sede e alla sua ristrutturazione. Nel 2019, attraverso un bando pubblico, abbiamo acquistato la proprietà dell’immobile liberandoci dal canone annuale di affitto e dando inizio ufficialmente al progetto di ristrutturazione. Negli anni la forza del volontariato e del sentimento di appartenenza verso l’associazione hanno permesso di affrontare queste ingenti spese. D’ora in poi la nostra sfida sarà quella di attirare nuovi volontari per svolgere al meglio il nostro servizio per la comunità, portando così avanti il sogno dei nostri soci fondatori del lontano 11 gennaio 1946. A oggi i volontari operativi sono circa 200. Nel 2022 abbiamo percorso 488.370 chilometri svolgendo 9.615 servizi a favore della popolazione dei 16 comuni del nostro bacino”.
Durante la cerimonia verranno premiati con le medaglie dell’Associazione i militi che hanno raggiunto rispettivamente i 10, 20 e 30 anni di servizio e consegnati i riconoscimenti della Regione Piemonte al personale che ha prestato la propria attività durante l’emergenza pandemica Covid-19.
La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Ovadese effettua servizi di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, accompagnamento disabili e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive. Complessivamente svolge oltre 9mila servizi annui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli