lunedì 27 Maggio 2024 - Anno 33

CROCE VERDE ASTI FESTEGGIA I 115 ANNI DI ATTIVITÀ

Partner

La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Asti celebra il 115° anniversario dalla fondazione, e la sua centenaria storia di solidarietà, con una serie di eventi.
Ad aprire i festeggiamenti, sabato 4 maggio, sarà la terza edizione dell’Asti Rescue Game, la gara di soccorso fra associazioni che si occupano di emergenza sanitaria sul territorio nazionale. Le squadre partecipanti dovranno cimentarsi in prove su scenari di soccorso allestiti in diversi luoghi della città. Le prove saranno valutate da personale sanitario dell’area emergenza.
Le squadre iscritte all’Asti Rescue Game 2024 sono composte da equipaggi di soccorritori e soccorritrici provenienti da Croce Verde Pinerolo, Volontari del Soccorso Dogliani, Croce Bianca Garessio, Croce Bianca Fossano, Sos dei Laghi (Varese), Assistenza Pubblica Volontaria Borgotaro-Albareto (Parma), Croce Rossa Villafranca d’Asti e l’equipaggio proveniente da Anpas Comitato Regionale Valle d’Aosta – Federazione Volontari Soccorso. Premi alle prime tre squadre classificate e al miglior team leader.
Il secondo evento in programma sarà il concerto benefico della Super Cerot Band dal titolo 150 anni in due, a favore delle attività della pubblica assistenza astigiana. Lo spettacolo musicale, che unirà i festeggiamenti per i 115 anni della Croce Verde Asti ai 35 anni della band, si terrà il 16 maggio alle 21 al teatro Alfieri di Asti.
Domenica Demetrio, presidente Croce Verde Asti: “Quest’anno la festa di compleanno si impreziosisce grazie al concerto che la Super Cerot Band ci regalerà al teatro Alfieri il 16 maggio. Abbiamo così unito i due eventi il 115esimo per noi e il 35esimo per loro per fare insieme la bella cifra di “150 anni in due”, che è anche il titolo del concerto. Anno dopo anno la Croce Verde svolge con i suoi “ragazzi” un compito insostituibile per la cittadinanza astigiana, che ricambia con tanta considerazione e affetto. I bisogni sono tanti e la Croce Verde è sempre dalla parte di chi soffre, oltre che con il servizio con la gentilezza e la competenza degli operatori”.
Il momento istituzionale del 115° anniversario dalla fondazione della Croce Verde Asti si terrà domenica 19 maggio a partire dalle 10 presso la sede del sodalizio con la premiazione dei volontari con oltre 25 anni di servizio attivo in associazione – Lorenzo Becchino, Vittorio Ravizza e Luigi Francesco Romani – e l’inaugurazione di tre nuovi automezzi: un’ambulanza per il soccorso sanitario avanzato, un mezzo attrezzato per il trasporto di persone disabili e un pulmino a 9 posti.
Prevista anche la funzione religiosa celebrata dal cappellano don Severino Ramello e animata dalla Corale della Parrocchia di Santo Stefano di Antignano. Il pranzo sociale concluderà i festeggiamenti.
Vincenzo Sciortino, presidente Anpas Piemonte:”Siamo lieti di celebrare il 115º anniversario di fondazione della Croce Verde Asti. Un traguardo significativo che riflette l’impegno costante verso la comunità astigiana. Nel corso della storia della Croce Verde Asti, i suoi volontari hanno assistito migliaia di persone, lavorando instancabilmente per garantire un aiuto tempestivo e di alta qualità in ogni momento di necessità. Attraverso l’evolversi delle sfide e delle tecnologie, la Croce Verde Asti ha mantenuto fede sempre al suo scopo fondamentale: essere al servizio della comunità con dedizione e passione. In questo anniversario speciale desideriamo esprimere la nostra profonda gratitudine ai volontari e alle volontarie della Croce Verde perché testimoniano quotidianamente, con il loro continuo supporto, i valori del nostro movimento Anpas ai sostenitori e alla comunità astigiana. Siamo grati per l’opportunità di servire e contribuire al benessere di Asti e dei suoi cittadini”.
La Croce Verde di Asti venne fondata il 1° maggio 1909 da un gruppo di operai della Vetreria di Asti con lo scopo di attivare un nuovo servizio destinato ai colleghi in difficoltà, soccorrendo coloro che necessitavano d’aiuto e di assistenza sanitaria. Da quell’esperienza, grazie all’intervento del colonnello medico Ettore Piccinini, il servizio di soccorso e assistenza venne esteso a tutta la cittadinanza astigiana.
Attualmente i volontari soccorritori della Croce Verde Asti sono 248, di cui 91 donne, organizzati in squadre notturne e diurne che affiancano i 19 dipendenti.
La Croce Verde Asti, associata all’Anpas, effettua oltre 17mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 371mila chilometri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli