mercoledì 12 Giugno 2024 - Anno 33

FESTA PER I 115 ANNI DI ATTIVITÀ DELLA CROCE VERDE DI ASTI

Partner

La Croce Verde Asti, associata Anpas, il 19 maggio ha festeggiato il 115° anniversario dalla fondazione alla presenza delle volontarie e dei volontari e numerose autorità tra cui il sindaco di Asti, Maurizio Rasero e il presidente di Anpas Piemonte, Vincenzo Sciortino.
Per l’occasione sono stati premiati i volontari con oltre 25 anni di servizio attivo in associazione, Lorenzo Becchino, Vittorio Ravizza e Luigi Francesco Romani, e sono stati inaugurati tre nuovi automezzi: un’ambulanza unità mobile di rianimazione, un automezzo attrezzato per il trasporto di persone con disabilità e un altro automezzo per servizi socio sanitari e trasporto persone. A tagliare il nastro le madrine Norma Muzio, Nicoletta Maggiora e Silvana Bosco.

La funzione religiosa è stata celebrata dal cappellano don Severino Ramello e animata dalla Corale della Parrocchia di Santo Stefano di Antignano.
Sbandieratori e pranzo sociale hanno concluso i festeggiamenti.

Domenica Demetrio
, presidente Croce Verde Asti: “Centoquindici anni di attività della Croce Verde Asti, un’avventura iniziata nel 1909 grazie al fondatore Ettore Piccinini. La Croce Verde è molto amata dalla popolazione astigiana e ne siamo orgogliosi. Abbiamo festeggiato i nostri volontari con più anni di servizio e inaugurato tre nuovi automezzi, acquistati anche grazie al contributo della cittadinanza. Ringraziamo tutte le volontarie e i volontari che 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, senza interruzioni, sono pronti a soccorrere ed essere di aiuto alla cittadinanza. L’inno della Croce Verde Asti alla prima strofa recita: “Croce Verde sempre pronta sei e così è”.
Vincenzo Sciortino, presidente Anpas Piemonte:”La Croce Verde Asti è un’associazione storica, con i suoi 115 anni è la seconda Pubblica Assistenza più longeva del Piemonte, e la festeggiamo nell’anno del 120° anniversario di fondazione dell’Anpas. La Croce Verde Asti con il suo grande impatto sociale sul territorio, oltre 17 mila servizi annui a favore della popolazione, rappresenta i valori e i principi del movimento di Pubblica Assistenza. Inoltre la Croce Verde Asti è impegnata anche in attività di formazione, è agenzia accreditata per la formazione e l’abilitazione all’uso del defibrillatore. Per tutto questo la ringraziamo e le auguriamo altri cento e più anni di attività”.
La Croce Verde di Asti venne fondata il 1° maggio 1909 da un gruppo di operai della Vetreria di Asti con lo scopo di attivare un nuovo servizio destinato ai colleghi in difficoltà, soccorrendo coloro che necessitavano d’aiuto e di assistenza sanitaria. Da quell’esperienza, grazie all’intervento del colonnello medico Ettore Piccinini, il servizio di soccorso e assistenza venne esteso a tutta la cittadinanza astigiana.
Attualmente i volontari soccorritori della Croce Verde Asti sono 248, di cui 91 donne, organizzati in squadre notturne e diurne che affiancano i 19 dipendenti.
La Croce Verde Asti, associata all’Anpas, effettua oltre 17 mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 371mila chilometri.

Articolo Precedente
Prossimo Articolo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli