lunedì 27 Maggio 2024 - Anno 33

Acqui Terme, “Campagna sterilizzazione piccioni 2024”

Partner

Da lunedì 25 marzo, è stata avviata la campagna di sterilizzazione dei piccioni (Columba livia forma domestica) indicata negli ultimi anni dall’Amministrazione Comunale di Acqui Terme come modalità utile per arginare il numero dei volatili, molto dannosi sia per l’igiene pubblica, per il possibile apporto di malattie, sia per lo stato di conservazione dei monumenti e delle abitazioni.
Nel corso degli ultimi anni sono state diverse segnalazioni di cittadini che lamentavano la presenza di un gran numero di piccioni in alcune zone della città. Oltre ad imbrattare le aree pubbliche e gli edifici, il guano prodotto dai volatili può causare l’insorgenza di problematiche igienico-sanitarie. Si è deciso, quindi, di affidare ad una ditta specializzata l’incarico di distribuire il mangime antifecondativo, al fine di contenere in maniera naturale il numero di piccioni presenti sul territorio.
Naturalmente si tratta di mangimi certificati, che non hanno conseguenze di alcun tipo per gli animali. Oltre alla sua funzione antifecondativa, il mangime in questione serve anche a indurre i piccioni a riprodursi altrove. Il volatile, infatti, collegherebbe la mancata riproduzione con il luogo in cui si è cibato e cambierebbe zona in cerca di nuovi luoghi.
Il mangime sterilizzante non ha controindicazioni per la salute dei piccioni né di altri volatili o animali che dovessero cibarsene. È un prodotto non ormonale a base di Nicarbazina, garantito dal Ministero della Sanità. Sarà opportuna anche la collaborazione dei singoli cittadini che devono astenersi dall’ alimentare i piccioni con pane e altro cibo e provvedere alla chiusura di eventuali aperture, rispettando l’Ordinanza comunale n.26/89. In particolare, bisogna evitare assolutamente la distribuzione di pane in quanto esso può procurare loro gravi problemi di salute. Infatti, provoca nei piccioni che se ne nutrono gravi sindromi di avitaminosi (paradossalmente coloro che alimentano i piccioni con notevoli quantitativi di pane in realtà ottengono l’effetto opposto a quello desiderato) che gli provoca dissenteria ed essendo principalmente composto da carboidrati, stimola fortemente il ciclo riproduttivo annuale.

Per maggiori informazioni
COMUNE DI ACQUI TERME – Ufficio Ecologia e Tutela Animali
ecologia@comune.acquiterme.al.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli