mercoledì 12 Giugno 2024 - Anno 33

4° EDIZIONE FESTIVAL LETTERARIO “CHATEAU LIVRES”

Partner

Issogne, cittadina in Val D’Aosta, si prepara ad accogliere la 4° edizione del Festival Letterario “Chateau Livres 2024”. La kermesse si terrà da venerdì 21 a domenica 23 giugno nel suggestivo “Salone Melograno” del Castello di Issogne e sul sagrato della chiesa in piazza la Place. L’evento – patrocinato dal comune di Issogne (Ao) e dalla Biblioteca Comunale – è organizzato dall’Associazione Luci di Ivrea(To) e dalle Edizioni Pedrini di Pont Saint Martin(Ao). “Gli obiettivi del Festival – già dall’inizio – sono stati quelli di valorizzare gli autori della Regione Valle D’Aosta e del Canavese, promuovere la conoscenza del territorio e allo stesso tempo coinvolgere la popolazione”, racconta Enni Pedrini, animatore di questa kermesse letteraria. “La sua funzione mira a stimolare l’interesse dei lettori attraverso la partecipazione di autori locali ma con rilevanza nazionale.
Quest’anno ospitiamo Andreja Restek, una delle dieci fotoreporter di guerra più importanti, presenterà il suo ultimo volume “La Solitudine della Verità”. Ci sarà anche il professore Pier Franco Quaglieni, storico e direttore del Centro Pannunzio di Torino. Nell’ambito del Festival terrà una conferenza sul centenario del delitto Matteotti.
Pedrni aggiunge:“Mettiamo in evidenza la costruttiva collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Issogne nella persona del sindaco Patrick Thuegaz e l’Assessore alla Cultura, senza dimenticare la Biblioteca Comunale rappresentata da Graziella Priod e Bianca Felesini.
Dopo quattro anni il Festival ha raggiunto un alto indice di gradimento tra il pubblico e ha contribuito a far conoscere Issogne a migliaia di persone, riscuotendo un apprezzamento generale anche dai media, tra cui Il Corriere della Sera, La Stampa e Rai 3 Aosta, senza tralasciare tutta la stampa cartacea e on line locale.”
Tra i tanti eventi in programma segnaliamo la conferenza dedicata allo scrittore belga George Simenon, in occasione del 35° anniversario della sua scomparsa. Il tema sarà trattato dalla professoressa Ornella Cerutti di Ivrea(To), si parlerà del volume “Il Caso dell’Uomo con la Pipa”.
Si comincia alle 21.00 di venerdì con l’autrice valdostana Ezia Bovo, in evidenza il saggio “Ibleto di Challant”, autentico capolavoro di ricerca storica condotta da Piero Venesia. In cartellone anche la presentazione di “Gozzano in Valle D’Aosta” di Chantal Vuillermoz, a seguire “Oltre. Viaggio in una vita nascosta”, di Laura Pelissier. Nei giorni seguenti non mancheranno eventi teatrali, come la performance su Calvino interpretata dall’attore Oreste Valente. Anche iniziative ambientali, ritorna “Se compri un libro, ci regali un libro”: idea letteraria che ha riscosso grande successo lo scorso anno.
Una delle novità del 2024 è il laboratorio di scrittura “Scrivere – Scoprire – Creare”, tenuto dalla professoressa Isabella Rosa Pivot, previsto per sabato 22 giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli