giovedì 22 Aprile 2021

Traversata per la Vita 2021

Partner

Dal Piemonte alla Lombardia con un pattìno degli anni 60, in sella ad una Vespa classe 1959

 Mi chiamo Alessandro Pozzi, vespista Jeraghese da parecchi anni, che coniuga la passione per la Vespa d’epoca con la beneficenza e l’altruismo, a favore di chi soffre.
Dopo aver avuto conferma positiva da parte dell’Autorità di Bacino Lacuale dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese, vorrei metterVI a conoscenza dell’evento totalmente a scopo benefico denominato “Traversata per la Vita 2021” che si svolgerà nella mattinata di domenica 13 giugno 2021, che consisterà nell’attraversare il lago Maggiore, con partenza da Cannero Riviera (Regione Piemonte), per questioni di corrente del lago, per poi arrivare a destinazione presso Luino, nella sponda lombarda, in sella ad una Vespa classe 1959, totalmente conservata, alloggiata su un pattìno/moscone, sprovvisto di remi e sedili, che attraverso un meccanismo composto da pulegge, cinghie, aste, e pale, permetterà al motore dello scooter, il movimento del pattino.
Il ricavato dell’evento, verrà totalmente devoluto alla Fondazione Giacomo Ascoli che opera presso l’ospedale pediatrico Filippo Del Ponte di Varese attraverso il Day Center onco-ematologico, per la costruzione di tre camere sterili per la lunga degenza dei piccoli pazienti colpiti da cancro, e per il sostegno alla ricerca contro il linfoma Non Hodgkin.

Trattasi di un evento unico nella storia di un lago.

Di seguito cito le uniche due traversate marittime E NON LACUALI compiute nella storia:

  • Georges Monneret, traversata del Canale della Manica Parigi (Calais) – Londra (Douvres) 08 ottobre 1952
  • Francesco Foti, (deceduto poco tempo fa, dopo una dura battaglia con un grave male), un amico che vorrei ricordare con questo evento.
  • Attraversamento dello Stretto di Messina (30 luglio 2017)

Trattandosi di un evento unico, in grado di racchiudere parecchi fronti, compreso la record in sella a delle Vespe d’epoca in solitaria, pubblicando comunicati stampa, dirette televisive e conferenze stampa.
Vi chiedo inoltre di verificare tutti i viaggi compiuti dal sottoscritto, in sella a Vespe d’epoca nel mondo, raggiungendo tutti gli scopi benefici preposti, digitando nel motore di ricerca Google, la seguente dicitura: Alessandro Pozzi Vespa.
Trattandosi di un evento di un certo tipo di calibro, prevedo una forte affluenza di spettatori e media televisivi nazionali, per fotografie, riprese e promozione dell’evento totalmente a scopo benefico

Alessandro Pozzi
3488000290
alessandro.pozzi500@libero.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli