venerdì 19 Aprile 2024 - Anno 33

L’ISTITUTO LEVI-MONTALCINI DI ACQUI TERME AVVIA DAL PROSSIMO ANNO DUE CORSI INNOVATIVI

Partner

Turismo, sport e management e social media management

“L’Istituto scolastico Rita Levi-Montalcini di Acqui Terme offrirà dal prossimo anno scolastico due nuovi percorsi di insegnamento denominati “Turismo, sport e management” e “Social media management” per rispondere in modo efficace alle esigenze formative degli studenti nell’ambito di un processo culturale che trasforma le competenze in qualcosa di attuale. Ed è capace di leggere, interpretare e agire in una realtà in cambiamento.
L’obiettivo è quello di rendere i nostri studenti maggiormente competitivi sul mercato del lavoro, fornendo loro spunti di approfondimento, di riflessione e di crescita,” sottolinea la professoressa Sara P. Caligaris. dirigente scolastica dell’Istituto superiore.
Il corso “Turismo Sport e Management – TSM” è una curvatura dell’indirizzo “Turismo” che vuole dare una risposta alle attuali esigenze del mercato turistico, sempre più orientato alla sostenibilità, ad un turismo slow, attivo e sportivo e alla richiesta di tecnici con competenze in ambito linguistico – manageriale da impiegare nella gestione aziendale, formati nel settore delle discipline sportive. Questo per creare nuove figure professionali che possano incidere positivamente sul turismo locale sviluppando la domanda turistico-sportiva. Il tecnico diplomato in TSM, il cui percorso di studi è di durata quinquennale – che vede in ogni anno notevolmente incrementare le ore di palestra, dedicate alle Scienze Motorie (talora raddoppiate) -, oltre ad avere competenze specifiche nel comparto delle imprese e del settore turistico, elabora programmi d’azione che possano incidere positivamente sul turismo locale, sviluppando la domanda turistico-sportiva. Inoltra, progetta, organizza e gestisce servizi di svago, intrattenimento e fruizione di diverse discipline sportive e coordina molteplici professionalità e attività esecutive svolte da altri operatori o gruppi.
Dopo il diploma, il Perito Turistico può proseguire con gli studi presso le università italiane e estere, specificatamente in ambito economico, giuridico, sportivo, linguistico; con qualunque percorso di laurea, viste le conoscenze trasversali acquisite a conclusione del corso quinquennale; presso gli ITS (Istituti Tecnici Superiori, a cominciare dagli ITS Academy Turismo). Per quanto riguarda gli sbocchi occupazionali, può trovare occupazione in strutture turistiche, sportive e del benessere (palestre, centri fitness, ecc.), società sportive, associazioni del tempo libero e nelle pubbliche amministrazioni per l’organizzazione di eventi aperti al territorio.
Il diploma in Amministrazione, finanza e marketing articolazione Sistemi informativi aziendali (AFM SIA) curvatura social media manager vuole rispondere alle crescenti esigenze del mercato del lavoro che, grazie allo sviluppo della digital economy e di contesti legati alla crescita del web, è sempre più orientato a nuove professioni digitali con competenze digital-oriented e manageriali da impiegare nella gestione aziendale. La curvatura prende avvio dal biennio, con il conseguimento della patente informatica europea (EIPASS) e prosegue nel triennio con la certificazione EIPASS Social media manager (studiando tecniche di Storytelling, Facebook e Instagram Marketing …) che attesta il possesso delle competenze nell’utilizzo dei Social Network per la gestione e la promozione di progetti/prodotti attraverso diversi canali online. Iscriversi all’Università dopo aver conseguito il diploma può essere la scelta ideale per chi vuole migliorare le proprie competenze e specializzarsi in ruoli ben precisi orientati a finanza e marketing. Il diploma in AFM SIA offre la possibilità di accedere a molti sbocchi lavorativi quali, per esempio, l’amministrazione aziendale e la pubblica amministrazione, tra finanza, marketing e social marketing, con l’impiego in aziende per lo sviluppo, la manutenzione e l’adeguamento dei software aziendali e la consulenza per lo sviluppo tecnologico. Il diplomato può aspirare  a ricoprire la figura di ITP della disciplina “Laboratorio” di Scienze e Tecnologie Informatiche o praticare la libera professione.
Il Levi-Montalcini, avvalendosi della propria autonomia scolastica – afferma la professoressa Caligaris – a partire dall’anno scolastico 2024/25 attiverà queste nuove curvature del curricolo didattico. Ciò permetterà agli studenti e alle studentesse di approfondire, attraverso unità didattiche di apprendimento (UDA) trasversali, le specifiche tematiche. E ciò nell’ambito di un percorso formativo interdisciplinare che ha come suo principale focus lo sviluppo di un modello di formazione moderno, pienamente adeguato ai nostri tempi e alle rapide trasformazioni nel mondo del lavoro”.

Luigi Piola

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Partner

Ultimi Articoli